Cosa c’è di nuovo nella smart home?

Dal videocitofono al termostato connesso: la smart home di BTicino accoglie due nuove soluzioni IoT che semplificano la vita di casa

Pensiamo a una smart home “tascabile”, a portata di mano e di telefono, in ogni momento e in qualunque luogo. BTicino unisce design e funzionalità IoT nell’integrazione impiantistica residenziale, implementando il videocitofono Classe 100 e il termostato Smarther con connettività wi-fi.

Ecco, in sintesi, le novità della grande famiglia domotica di BTicino.

Smart home più sicura con il videocitofono connesso

Partiamo dalla videocitofonia, con il modello IoT Classe100X16E, disponibile dal 1 luglio.
Cosa cambia rispetto ai classici videocitofoni? Una volta connesso il dispositivo al proprio telefono, tramite la rete wi-fi domestica, ogni smartphone si trasforma in videocitofono virtuale, dal quale rispondere alle chiamate, azionare l’apertura delle serrature e attivare le telecamere in modo semplice e veloce, anche da remoto.

Al videocitofono connesso è associata l’App Door Entry Classe 100, utile per:

  • rispondere alla chiamata in locale da qualsiasi stanza della casa;
  • rispondere alla chiamata da remoto: in vacanza, in ufficio, al ristorante, ecc.;
  • aprire il cancello o la serranda del box dallo smartphone;
  • accendere luci o attivare irrigazione quando si è fuori casa;
  • monitorare dall’esterno l’abitazione e le telecamere interne e esterne;
  • chiamare direttamente il videocitofono con la funzione interfono.

Come si installa il videocitofono Classe 100X16E

videocitofono classe 100 bticino smart homeDopo l’installazione dell’app, una procedura guidata consente l’associazione tra smartphone e Classe 100X16E. Creato l’account, dal menù del videocitofono si inizia la configurazione inquadrando con lo smartphone il QR Code che appare sullo schermo. Selezionata la rete wireless e inserita la password, l’app cerca il videocitofono, si connette e si configura automaticamente.

La connessione al cloud rende ancora più smart la rete di casa: il videocitofono trasferisce all’app tutta la configurazione dell’impianto (telecamere, serrature, attivazioni ecc.), dove sarà sempre possibile visualizzare i dispositivi associati e decidere quali scollegare. Le funzionalità connesse rendono il videocitofono Classe 100X16E ideale nelle ristrutturazioni. Negli impianti 2 fili, è infatti possibile sostituire i vecchi apparecchi con la soluzione IoT, senza cablaggi aggiuntivi.

Insomma: il lavoro dell’installatore non cambia, mentre l’utente ottiene numerosi vantaggi in termini di comodità e sicurezza.

Quando il termostato smart incontra i comandi vocali

La casa connessa di BTicino diventa tascabile anche grazie a Smarther, il termostato con wi-fi integrato compatibile con gli assistenti vocali di Google Home e Amazon Alexa. Non solo tecnologia e risparmio energetico: il display discreto e le finiture eleganti rendono Smarter adatto a tutti gli stili architettonici e alle linee civili già installate.

Grazie alla funzione geolocalizzazione dell’App BTicino Thermostat, il dispositivo sa sempre dove si trovano i padroni di casa, evitando inutili sprechi energetici quando cambiano le esigenze rispetto alla normale programmazione.

Smarther BTicino Assistenti vocali per la smart home

BTicino Thermostat, il comfort di casa sul proprio telefono

L’app del termostato Smarther, per la gestione di più dispositivi anche in abitazioni diverse, consente di:

  • controllare da remoto il termostato connesso in modo semplice e intuitivo;
  • creare e modificare i programmi settimanali;
  • gestire gli aggiornamenti del termostato (firmware).

Cosa succede se cade la connessione internet? Niente paura, il cronotermostato continua a funzionare seguendo il programma impostato. Tramite pulsante Help dell’app è anche possibile attivare l’assistente virtuale integrato o chiamare il servizio assistenza BTicino.

Facile da utilizzare e da installare, Smarther è disponibile in due versioni: per installazione su scatola da incasso (rettangolare o rotonda, per muratura o cartongesso) o a parete.

Il videocitofono e il termostato si integrano in qualunque stile architettonico trasformando l’abitazione in smart home

Maria Cecilia Chiappani
Informazioni su Maria Cecilia Chiappani 224 Articoli
Copywriter e redattore per riviste tecniche e portali dedicati a efficienza energetica, elettronica, domotica, illuminazione, integrazione AV, climatizzazione. Specializzata nella comunicazione e nella promozione di eventi legati all'innovazione tecnologica.