New domestic landscape: caldaie e design

Oltre ad essere altamente performanti - in linea con le ultime ricerche e normative in materia di prestazioni energetiche, tecnologiche e di risparmio - le caldaie sono protagoniste del mondo del design

caldaia junkers bosch

Il mondo degli elettrodomestici negli ultimi anni sta, letteralmente, cambiando pelle, trasformandosi da serie di oggetti acquistati per lo svolgimento di una funzione, a protagonisti del mondo del design. Oltre ad essere altamente performanti infatti – in linea con le ultime ricerche e normative in materia di prestazioni energetiche, tecnologiche e di risparmio – le caldaie sono ogni anno più attente ad aspetti finora poco considerati. Prima relegate in ambienti di servizio, il più possibile lontane dalla vista, le caldaie stanno invece riscoprendo la necessità di connotarsi come complemento d’arredo, più che come semplice elettrodomestico. Il trend è infatti questo: riuscire ad unire qualità tecnica a qualità estetica.

Solitamente di grandi dimensioni, ingombranti e voluminose (nonché, oggettivamente, spesso non particolarmente belle) le caldaie finora non erano adatte ad essere installate in bella evidenza. Quelle di ultima generazione invece, recentemente presentate sul mercato, si orientano verso una nuova, inedita, dimensione domestica. Piccole, compatte, colorate sono disponibili in nuovi materiali e finiture che si prestano ad essere integrate anche in ambienti prima impossibili, come cucina o living.

Grazie a questi nuovi modelli la tecnologia si sposa definitivamente con il design, permettendo un migliore adattamento alla casa contemporanea, al passo con le richieste e le necessità dei fruitori, sempre più attenti a ridurre gli sprechi e le spese, senza rinunciare ad un’estetica accattivante. Le tre caldaie che più si sono avvicinate a questi nuovi standard di performance e design sono Ariston (serie Alteas One Net) Bosch (condens) e Unical (serie KON).

Connettività smart per la caldaia Alteas One Net

Si tratta di una caldaia a condensazione di ultima generazione per la gestione completa del calore con connettività smart. Principale elemento di novità, il Sistema Per4mance con quattro tecnologie che assicurano elevate prestazioni, il pannello frontale in vetro con tecnologia ultraSafe e il Wi-Fi integrato, sempre connesso alla App Ariston NET per il controllo remoto. Un apparecchio che, in sintesi, assicura: durabilità, prestazioni ottimizzate, display con interfaccia Touch.

Alteas One Net e Genus One Net, i due modelli di punta della gamma, sono dotati di funzioni in grado di gestire il riscaldamento di casa in modo intelligente ed efficace, in base allo stile di vita e alle esigenze di ciascuno.

Tutta la linea è fornita di un set innovativo di funzioni intelligenti – Auto, Comfort, Programmazione Integrata e Care – il cui obiettivo è quello di assicurare all’utente la massima resa con il minimo costo in bolletta. Alteas One Net è senza dubbio il prodotto della linea che meglio rappresenta il connubio tra prestazioni eccellenti e design innovativo.

ariston Alteas One Net e Genus One Net
Massimo comfort, efficienza e risparmio energetico sulla base dell’analisi automatica delle condizioni ambientale con le nuove caldaie Ariston

bosch_condens_2300La caldaia ultra compatta

Le caldaie a condensazione Junkers Bosch sono pensate per riscaldare risparmiando: meno consumi vuol dire anche meno emissioni inquinanti quindi un contributo alla salvaguardia dell’ambiente. Oltre che al proprio portafoglio. Una qualità evidente in ogni dettaglio, a partire dalla elevata resistenza, dalla durabilità nel tempo e da un design innovativo che ne consente una manutenzione semplice ed economica.

Appena lanciata sul mercato, la Condens 2300 W, è la nuova caldaia murale a condensazione dalle dimensioni compatte che garantisce un notevole risparmio energetico, grazie all’efficienza del 94%, la massima raggiungibile da una caldaia a condensazione.

I nuovi modelli di caldaia a condensazione, infatti – con frontale in vetro temprato al titanio, disponibile in versione bianca o nera e display soft touch – sono pensati per diventare un vero e proprio elemento di arredo, oltre a garantire un utilizzo agevole e intuitivo. Inoltre, l’impianto, opportunamente configurato con Easycontrol, è gestibile anche da remoto, per offrire ai clienti il massimo della comodità domotica.

Robustezza, silenziosità e affidabilità

KON1 è l’ultima nata tra le “caldaie d’arredo” che Unical presenta in sinergia con ArtÙ Design Studio.
Robustezza, silenziosità e affidabilità ne determinano una classe energetica A, consentendo il massimo dell’efficienza e un eccellente rapporto qualità-prezzo.

Caratterizzata da linee morbide ed un elegante frontale – in polimetilmetacrilato disponibile in diverse variazioni cromatiche, bianco, cobalto, bordeaux o rovere – la caldaia è funzionante a metano o gpl. Il suo design esclusivo con display LCD e tubi a scomparsa ne consente il posizionamento in qualsiasi luogo della casa. Essa infatti non è dotata di nessun comando in vista, ma di EASY che, senza fili, svolge la duplice funzione di cronotermostato e controllo remoto all’interno dell’abitazione.

Caldaia unical
KON1 24-28-35 kW La caldaia d’arredo a condensazione di Unical
Giulia Mura
Informazioni su Giulia Mura 3 Articoli
Architetto specializzato in museografia ed allestimenti, classe 1983, da anni collabora con il critico Luigi Prestinenza Puglisi presso il laboratorio creativo PresS/T factory _ AIAC (Associazione Italiana di Architettura e Critica). Assistente universitaria, curatrice e consulente di comunicazione con una forte propensione all'editoria e allo sviluppo di eventi e progetti culturali, è stata caporedattrice per la rivista araba Compasses e da anni collabora come freelance per testate italiane e straniere, ma con continuità per Artribune e Living/Corriere. Co-founder di Superficial, studio creativo di base a Roma che si occupa di ricerca e sviluppo di progetti incentrati su: comunicazione, immagine, architettura, design, cultura, eventi, branding.