Philips Welcome Eye Connect rispondi e apri direttamente da smartphone!

Il nuovo videocitofono Philips Welcome Eye Connect di Smart Home Italia è un prodotto pensato per la sicurezza e il controllo, facile da usare e che consente di rispondere e aprire la porta con un touch

Philips Welcome Eye Connect

Il nuovo videocitofono Philips Welcome Eye Connect di Smart Home Italia (ex Avidsen) – società specializzata nello sviluppo di sistemi elettronici e digitali innovativi per la casa – è un prodotto pensato per la sicurezza e il controllo.
Facile da usare anche in remoto, registra foto e/o video di chi ha suonato anche in vostra assenza si distingue per il design curato e il touch screen a colori ultrapiatto da 7’’.

Si tratta di una soluzione che coniuga controllo e sicurezza in modalità agile e smart come l’apertura della porta direttamente da smartphone grazie all’App WelcomeEye (per iOS e Android).

Basta sfiorare il touch screen dello smartphone per vedere chi ha suonato, parlare con chi suona e comandare l’eventuale apertura di un cancello pedonale o di un cancello motorizzato.

Philips Welcome Eye ConnectPhilips Welcome Eye Connect è dotato di una pulsantiera esterna con opzione RFID integrata, tre badge RFID con ruolo di amministratore e altri due come utente.

Tra le altre caratteristiche: riproduzione di un messaggio in caso di assenza per informare chi ha suonato che non si è in casa; scatto e memorizzazione della foto di chi suona su memoria interna e registrazione video di chi suona su scheda SD (non inclusa nella confezione) e intercomunicazione tra monitor della stessa abitazione.

La pulsantiera esterna – utilizzabile sia per le abitazioni singole sia bifamiliari – garantisce la visione notturna a colori ed è dotata di porta-etichette e pulsante illuminato, visiera in alluminio, sensore C-MOS con sorprendente angolo di visione 130 x 90 gradi che inquadra la persona nella sua interezza (non solo il volto).

È un sistema già completo, ma che può essere espanso anche successivamente: al pacchetto di base possono essere aggiunti ulteriori monitor interni, disponibili sia in versione da 7 sia da 4,3 pollici; una pulsantiera esterna; una telecamera e una serratura elettrica. In questo modo si amplia facilmente la zona di controllo e gestione in caso di abitazioni e strutture più grandi arrivando fino a un sistema composto da 3 display, 2 pulsantiere esterne e 1 telecamera.

Informazioni su Alessia Varalda 1008 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.