Sicurezza e protezione continua con ReStart

L’impianto elettrico è sicuro? Le persone e le cose sono protette? I dispositivi di protezione ReStart sono in grado di garantire totale sicurezza e continuità

restart autotest Geviss protezione continua

Temporali e disturbi elettrici possono mettere a rischio l’impianto elettrico e determinare lo scatto ingiustificato del differenziale, con l’interruzione nell’erogazione della corrente.

Una verifica periodica dell’impianto elettrico consente di tenerne alto il livello di sicurezza: un regolare test periodico del differenziale non solo ne garantisce il funzionamento in caso di pericolo, ma permette anche di rendersi conto delle reali condizioni delle parti meccaniche che compongono l’interruttore.

È possibile aumentare il livello di sicurezza degli impianti elettrici garantendo nel contempo il corretto funzionamento della protezione dei differenziali?

Gewiss presenta la nuova versione dei dispositivi di protezione ReStart e ReStart Autotest PRO una gamma di dispositivi differenziali evoluti in grado di garantire totale sicurezza per ogni tipo di impianto residenziale, industriale e terziario, proteggendo cose e persone. Sono ideali anche per gli impianti non presidiati, in quanto garantiscono la continuità di servizio e riducono le problematiche di manutenzione.

ReStart in caso di scatto intempestivo verifica che non ci siano problemi sull’impianto e riarma l’interruttore differenziale; ReStart Autotest PRO, invece, è un dispositivo di protezione che esegue in automatico il test del differenziale senza togliere la corrente, mantenendo così in efficienza la protezione.

Restart Gewiss per impianti elettrici sicuriQuali sono i vantaggi di Restart?

Innanzitutto il riarmo automatico in caso di scatto intempestivo dell’interruttore evitando disagi e possibili danni e riattivazione dell’alimentazione solamente dopo un controllo dell’impianto e l’assenza guasti. In questo modo, è sempre garantita la sicurezza per cose e persone e viene eliminato il pericolo di scossa elettrica.

Inoltre si distingue per compattezza, la soluzione per impianti monofase occupa un solo modulo DIN e per la velocità di controllo dell’impianto e riarmo dell’interruttore in soli 10 secondi.

Le versioni PRO e TOP

I dispositivi ReStart Gewiss sono disponibili anche nelle versioni PRO e TOP:

PRO garantisce protezione e controllo dell’impianto continui. Dopo lo scatto dell’interruttore, viene controllato lo stato di isolamento dell’impianto senza limiti di tempo, fino all’avvenuta estinzione del guasto, per poi riarmare in totale sicurezza.

TOP è adatto per il terziario e industriale. Questa versione permette di regolare tempi e modalità del riarmo automatico dell’interruttore, impostare il numero di tentativi e il tempo di ritardo del riarmo automatico.

Massima sicurezza con ReStart Autotest PRO

ReStart Autotest PRO effettua il test periodico di sicurezza del differenziale senza togliere tensione all’impianto grazie agli speciali contatti di bypass brevettati da Gewiss. Gli apparecchi di questa versione eseguono il test ogni 28 giorni, assicurando la massima protezione differenziale anche per un periodo di tempo molto lungo.

Per garantire un elevato grado di sicurezza in ogni ambito applicativo, infine, ReStart Autotest PRO è disponibile nelle versioni 2P e 4P per impianti di distribuzione monofase e trifase

Quali sono i vantaggi dell’auto-test?

È possibile aumentare il livello di sicurezza degli impianti elettrici garantendo il corretto funzionamento della protezione dei differenziali?

L’utilizzo di dispositivi in grado di eseguire un auto-test rappresenta una soluzione al problema dell’affidabilità della protezione: libera l’utente dall’obbligo di testare l’interruttore. In caso di anomalie, l’interruttore guasto può inviare un messaggio di errore.

L’auto-test

  • garantisce la piena funzionalità del differenziale;
  • permette di avere una continuità di servizio;
  • elimina il rischio che un interruttore differenziale non funzionante possa arrecare danno a persone o cose.

La sicurezza anche da remoto con il modulo Wi-Fi e App Restart Wi-Fi

Restart con modulo Wifi associabileVuoi monitorare ovunque e in qualsiasi momento lo stato dell’impianto elettrico? Alcune versioni dei dispositivi ReStart e ReStart Autotest possono associare un modulo Wi-Fi che consente di avere sotto controllo la misura dell’energia elettrica prodotta e consumata, la potenza attiva e reattiva, la corrente e la tensione dell’impianto.

Nel caso di impianti con ReStart Autotest, inoltre, il modulo Wi-Fi è utile per testare in ogni istante il funzionamento della protezione differenziale.

La App ReStart Wi-Fi consente di controllare in qualsiasi momento tutti i valori di stato associati al proprio impianto direttamente da smartphone e tablet. La App, inoltre, consente di lanciare da remoto un comando di Autotest e visualizzare i dettagli relativi all’esito, alla data e all’ora di tutte le operazioni di Test effettuate nel tempo.

 

 

Avatar
Informazioni su Alessia Varalda 1251 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.