Con SolarEdge tra fotovoltaico smart e mobilità elettrica

La soluzione residenziale SolarEdge integra fotovoltaico, accumulo, gestione smart dei carichi e – novità di MCE 2018 – inverter con caricabatterie EV per la mobilità elettrica

Una soluzione residenziale completa che dall’energia solare, tramite impianto fotovoltaico, batterie di accumulo e dispositivi smart, porta nelle nostre case una nuova concezione di autoconsumo consapevole e prossimo alle nuove frontiere della mobilità elettrica.

Al cuore dell’universo rinnovabile targato SolarEdge, il fotovoltaico intelligente composto un inverter e da ottimizzatori di potenza collegati a ogni singolo pannello, volti a massimizzare la produzione dell’impianto, garantendo ulteriori vantaggi in termini di monitoraggio, manutenzione e sicurezza. Completano la soluzione integrata i sistemi di accumulo dell’energia green prodotta in eccesso e i dispositivi smart, da connettere a impianti di automazione domestica, per il monitoraggio dei consumi e la gestione dei carichi, in grado di convogliare automaticamente il surplus di energia nell’alimentazione di pompe di calore, boiler per accumulo di acqua calda sanitaria o altri elettrodomestici.

“La mission di SolarEdge è incentrata sull’integrazione di prodotti e soluzioni che vadano a massimizzare autoconsumo e indipendenza energetica dalla rete – spiega Andrea Sovilla, marketing manager dell’azienda veneta -. Per questo presentiamo a MCE 2018 due importanti novità. Una soluzione residenziale compatta per impianti fotovoltaici di piccole dimensioni, ideale nelle nuove costruzioni, per adempiere agli obblighi di legge sull’energia elettrica prodotta da rinnovabili o quando si hanno a disposizione spazi limitati per l’installazione. La seconda innovazione guarda invece al futuro della mobilità elettrica, con un nuovo inverter che, grazie al caricabatterie per veicoli elettrici integrato, connette il fotovoltaico alla ricarica dei veicoli elettrici. Proposta che prepara tutti gli utenti domestici al futuro, già un po’ presente, delle auto elettriche”.

solaredge soluzione residenziale

Il fotovoltaico smart di SolarEdge approda alla ricarica EV

Grazie all’integrazione con il caricabatterie EV, il nuovo inverter HD-Wave di SolarEdge, aggiunge al monitoraggio della produzione e alla gestione intelligente dell’energia domestica la ricarica del proprio veicolo elettrico, sempre all’interno della stessa piattaforma di energy management. Basato su una tecnologia in attesa di brevetto, il caricabatterie EV fa leva sulla modalità di ricarica solar boost, che utilizza rete e fotovoltaico per una potenza di ricarica fino a 9.2 kW (32 Amp), con ricarica Modo 3, e dunque con una velocità fino a 2,5 volte superiore rispetto ai caricabatterie tradizionali.

Scegliere la soluzione integrata SolarEdge significa inoltre risparmiare sui costi di hardware e manodopera rispetto all’installazione separata delle due componenti e avere a disposizione subito un sistema di ricarica compatibile con la maggior parte dei connettori EV sul mercato.

Maria Cecilia Chiappani
Informazioni su Maria Cecilia Chiappani 155 Articoli
Copywriter e redattore per riviste tecniche e portali dedicati a efficienza energetica, elettronica, domotica, illuminazione, integrazione AV, climatizzazione. Specializzata nella comunicazione e nella promozione di eventi legati all'innovazione tecnologica.