Digitalizzare l’infrastruttura elettrica per garantire continuità di servizio

Presso il Terminal Darsena Toscana è stata implementata piattaforma EcoStruxure di Schneider Electric per una movimentazione affidabile e gestibile da remoto

Terminal Darsena Toscana - digitalizzare l'infrastruttura elettrica

Modernizzare e digitalizzare l’infrastruttura elettrica sta diventando sempre più di una necessità, una necessità anche del porto di Livorno che movimenta migliaia di container in arrivo e in partenza per tutto il mondo, grazie all’entrata in funzione del terminal Darsena Toscana. L’obiettivo è quello di garantire la continuità di servizio per una movimentazione affidabile e senza interruzioni.

“Il costante aumento della richiesta di energia legato all’incremento dei contenitori movimentati e l’elevato costo di un fuori servizio hanno reso necessario un importante investimento sull’ammodernamento e digitalizzazione della nostra infrastruttura elettrica” dichiara l’Ing. Marco Mignogna, Direttore generale del Terminal Darsena Toscana.

L’obiettivo raggiunto grazie a un progetto – realizzato da Marco Manciassi di Biemmestudio – Livorno – che ha visto l’implementazione della piattaforma EcoStruxure di Schneider Electric.

 Il progetto: digitalizzare l’infrastruttura elettrica

Una delle problematiche riscontrate in Terminal Darsena Toscana era la presenza di 3 cabine che in caso di guasto non erano in grado di garantire la selettività. Questo portava a perdite economiche e mancanza di continuità operativa a causa della mancanza di corrente.

La soluzione adottata è stata quella di introdurre la selettività logica delle cabine per permettere di ridurre al massimo il disservizio in caso di un guasto in uno dei qualsiasi punti dell’anello di Media Tensione del terminal. Ora l’automazione della distribuzione elettrica consente alle cabine di lavorare in modo autonomo e isolarsi, in caso di guasto garantendo al resto del Terminal di continuare a lavorare senza nessun disservizio.

Inoltre, gli interruttori MT sono stati dotati di apparecchiature in grado di essere controllati da remoto.

Attraverso un sistema SCADA, EcoStruxure Power Scada Operator, è possibile gestire e controllare il consumo energetico, lo stato degli interruttori e lo stato del generatore. In aggiunta è possibile accendere e spegnere le 35 torri faro dislocate sul piazzale della Darsena.

interruttori Schneider per digitalizzare l'infrastruttura elettrica Terminal Darsena Toscana

I vantaggi

Grazie a questo sistema, è possibile identificare rapidamente il punto di guasto e le cause e intervenire in breve tempo evitando lunghi fermi dovuti alla ricerca guasto.

La ridondanza delle cabine e la selettività delle linee garantiscono continuità di servizio e un aumento della produttività.

La piattaforma EcoStruxure digitalizza l’infrastruttura elettrica del Terminal Darsena Toscana che offre servizi di movimentazione e stoccaggio di contenitori tra nave, treno e camion

Avatar
Informazioni su Alessia Varalda 1298 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.