Exiway Easysign: semplice e versatile

L’essenzialità della forma, le dimensioni e lo spessore ridotto consentono a Exiway Easysign di Schneider Electric di integrarsi naturalmente in ogni ambiente a garanzia di un'illuminazione di emergenza per ogni esigenza.

Exiway Easysign Schneider Electric

L’essenzialità della forma, le dimensioni e lo spessore ridotto consentono a Exiway Easysign di Schneider Electric di integrarsi naturalmente in ogni ambiente.
Exiway Easysign è la risposta giusta per ogni esigenza di illuminazione di emergenza, è disponibile in 2 distanze di visibilità: 24 e 30 metri con pittogrammi adesivi inclusi nella confezione per una soluzione versatile ed economica.

Exiway EasysignSono disponibili diverse soluzioni di installazione: parete, bandiera, soffitto e sospensione con pratici accessori. I fori di fissaggio sono compatibili con le dimensioni delle scatole 503.
La staffa bandiera è inclusa nella confezione, mentre per le installazioni a soffitto e sospensione è necessario acquistare gli accessori dedicati.

Le caratteristiche che contraddistinguono Exiway Easysign:

  • schermo di segnalazione illuminato in modo uniforme dai LED a basso consumo;
  • funzionamento Sempre Accesa e Sola Emergenza in un unico codice. Il funzionamento standard è Sempre Accesa (SA), con un pratico selettore interno è possibile impostare il funzionamento Sola Emergenza (SE);
  • sistema di cablaggio frontale e la morsettiera estraibile rendono l’installazione decisamente molto agevole e rapida nonostante le dimensioni ridotte dell’apparecchio;
  • manutenzione semplificata grazie all’apertura laterale con semplice cacciavite, anche in caso di installazioni a soffitto;
  • la batteria può essere sostituita con un pratico connettore che evita errori di collegamento.

Sono disponibili pittogrammi adesivi in 5 varianti: destra, sinistra, basso, alto e neutro. Inoltre, è possibile ordinare i pittogrammi con frecce a 45° per segnalare scale e dislivelli.

Avatar
Informazioni su Alessia Varalda 1183 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.