i-project 6.1: progettazione integrata in un unico software

Il nuovo modulo HVAC integrato all'interno del software i-project 6.1 consente l'integrazione degli impianti di distribuzione elettrica con la regolazione meccanica e la domotica

i-project 6.1 Schneider Electric

Schneider Electric presenta il nuovo modulo HVAC integrato all’interno del software i-project 6.1 che consentirà a progettisti e professionisti l’integrazione degli impianti di distribuzione elettrica con la regolazione meccanica e la domotica.

i-Project è il software professionale che Schneider Electric offre gratuitamente per la progettazione di impianti elettrici in Media e Bassa Tensione e che ora consentirà la progettazione degli impianti di regolazione di una centrale termica o di una Unità di Trattamento Aria (UTA) e la gestione degli impianti di raffrescamento e riscaldamento.

i-project 6.1: progettazione integrata in un unico softwareIl vantaggio di questo nuovo modulo – che sarà disponibile da gennaio 2019 – è la possibilità utilizzare un unico software per garantire la completa integrazione dei sistemi potenza – KNX – HVAC.

Grazie a i-project 6.1 gli impianti elettrici e di regolazione non sono mai stati così integrati. – sottolinea Giuliano Falchetti, technical software specialist di Schneider Electric – Con questo modulo HVAC avviciniamo due mondi, quello elettrico e quello meccanico, garantendo un nuovo modo di scambiare informazioni. La progettazione integrata è la chiave per edifici efficienti e intelligenti, e i-project 6.1 è il software unico, pratico, affidabile e in grado di soddisfare le più svariate soluzioni impiantistiche.”

I benefici della progettazione integrata con i-project 6.1

  • Semplicità di utilizzo in un unico ambiente software
  • Progettazione immediata di sistemi di misura e gestione operativa
  • Redazione di un progetto completo
  • Stesso ambiente software per progettare la Media Tensione, la Bassa Tensione, il KNX e la regolazione meccanica
  • Layout grafico unico e personalizzabile
  • Schemi e librerie sempre più complete
  • Riduzione delle tempistiche per la redazione di un progetto
  • Sempre aggiornato con le normative e la legislazione vigente

“L’obiettivo di Schneider Electric è quello di supportare gli studi tecnici di progettazione elettrica con un software unico, che consente non solo facilità di comunicazione dei dati di progetto tra i team di progettazione, ma soprattutto consente di realizzare una progettazione al passo con i tempi e integrata. Da sempre siamo vicini alle esigenze dei nostri clienti e con questo software vogliamo permettere loro di fare la differenza con una progettazione coesa e semplicemente integrata” aggiunge Falchetti.

schermata i-project 6.1

Vuoi conoscere in anteprima i-project 6.1?

Schneider Electric – da sempre vicina a progettisti e professionisti – ha pensato a un tour di 4 mesi che toccherà 32 città con 56 eventi per far conoscere il nuovo modulo per la regolazione meccanica e tutte le funzionalità per la distribuzione elettrica di media e bassa tensione.

Un roadshow che si focalizzerà sui trend tecnologici e l’impatto sugli edifici, sull’importanza della progettazione integrata per rispondere alle esigenze di edifici efficienti, connessi, intelligenti e sostenibili.

Sarà inoltre dato ampio spazio alla normativa vigente sulle tematiche dell’efficienza energetica e in particolare su:

  • Capitolo 8.1 della CEI 64-8 che fornisce prescrizioni, misure e raccomandazioni per il progetto, l’installazione e la verifica degli impianti elettrici a bassa tensione al fine di ottimizzare l’utilizzo efficiente globale dell’energia
  • Norma UNI EN 15232 che ha introdotto una classificazione delle funzioni di controllo degli impianti tecnici degli edifici, punto di partenza per la loro implementazione e per stimarne l’impatto sulle prestazioni energetiche

A questo link tutte le informazioni e le date del tour per scoprire connettività, efficienza energetica e gestione operativa in pochi clic!

I-PROJECT6.1 Schneider Electric

Informazioni su Alessia Varalda 1015 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.