Accesso a un’energia green: partnership Schneider Electric e SEforALL

Con SEforALL Schneider Electric prosegue il proprio impegno nel raggiungere l’obiettivo di assicurare a tutti accesso a un’energia affidabile, sostenibile, moderna e a prezzi contenuti

Schneider Electric ha siglato una partnership con Sustainable Energy for All (SEforALL) per attuare al meglio il proprio impegno per aiutare a ridurre la povertà energetica e a offrire accesso a tutti a un’energia green.
L’obiettivo è accelerare i progressi nel percorso verso l’obiettivo di “assicurare a tutti accesso ad un’energia affidabile, sostenibile, moderna e a prezzi contenuti” (obiettivo numero 7) per lo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.

L’agenda delle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile ha fissato 17 obiettivi (SDG – Sustainable Development Goals) da raggiungere entro il 2030 per eliminare la povertà, proteggere il pianeta, assicurare pace e prosperità per tutti, ovunque.

partnership between Schneider Electric and SEforAllLa partnership con SEforALL – organizzazione non-profit che opera su scala mondiale – è stata stata sottoscritta lo scorso 23 gennaio al meeting annuale del World Economic Forum di Davos da Rachel Kyte, CEO e Rappresentate speciale del Segretariato Generale dell’ONU per di Sustainable Energy for All, e da Jean-Pascal Tricoire, Presidente e CEO di Schneider Electric.

Circa un milione di abitanti del pianeta continuerà a fare affidamento su forme di energia pericolose o “sporche” entro il 2030; l’obiettivo 7 punta ad assicurare un’energia sostenibile per tutti, a migliorare l’efficienza energetica e a utilizzare le energie rinnovabili nel mix energetico globale.

“Abbiamo tutti la responsabilità di rendere l’accesso all’energia un diritto umano inalienabile e di ridurre il gap energetico che continua a minare la qualità della vita di una grossa parte della popolazione – ha commentato Jean-Pascal Tricoire – Come azienda responsabile, Schneider Electric ha il dovere di aiutare a raggiungere questo obiettivo, che richiede uno sforzo collettivo, data la sua importanza critica e le complessità delle sfide da affrontare”.

“Il fatto che le aziende prendano la guida in un percorso di transizione energetica è fondamentale – ha dichiarato Rachel Kyte CEO di SEforAll – Questa partnership supporterà il nostro impegno nel creare un sistema energetico efficiente, egualitario e resiliente che possa fornire energia pulita, affidabile e a costi contenuti per tutti”.
Questa Partnership

4 programmi per un’energia sostenibile, efficiente e accessibile a tutti

Schneider Electric si unisce a Enel, Iberidola e Philips Lighting e ad enti quali la Fondazione delle Nazioni Unite e la Global Off-Grid Lighting Association (GOGLA) impegnandosi a sviluppare ed implementare in modo efficace quattro programmi:

  • Building Efficiency Accelerator,
  • Industrial Energy Efficiency Accelerator,
  • People-Centered Accelerator,
  • Electrification Accelerator.

Il gruppo di lavoro di Schneider Electric avrà accesso alle risorse di SEforALL, come ad esempio le heat maps, uno strumento che aiuta a focalizzare l’uso delle risorse per ottenere in massimo impatto in termini di accesso all’energia, efficienza energetica e uso delle rinnovabili. Queste mappe sono una fotografia del progresso verso un’energia sostenibile basata su oltre 80 indicatori come la tipologia di energia usata, la qualità delle reti elettriche, i fornitori di energia…

Informazioni su Alessia Varalda 1035 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.