Supermercati efficienti: soluzione di building management integrata

Soluzione di building management integrata di Schneider Electric per efficientare il supermercato ARD Discount nell’Isola di Lipari: progetto realizzato dal partner EcoXpert Tecno Engineering per GiCap

I costi per l’energia elettrica e per la manutenzione e la gestione degli impianti elettrici e frigoriferi nel settore della grande distribuzione organizzata alimentare (GDO) sono significativi: GiCap ha scelto una soluzione di building management integrata Schneider Electric per il supermercato ARD Discount nell’Isola di Lipari per efficientare il punto vendita.

“Per la mia azienda è fondamentale risparmiare energia elettrica. – sottolinea Francesco Capone, Direttore Tecnico GiCap – Fino al 2016 gli interventi di efficientamento hanno riguardato unicamente la sostituzione degli apparecchi illuminanti con soluzioni a LED. Ma era necessario andare oltre, migliorando l’efficienza energetica generale: in un supermercato gli impianti frigoriferi incidono pesantemente sulla bolletta elettrica”.

L’intero processo di efficientamento è stato realizzato da Tecno Engineering, partner EcoXpert di Schneider Electric, che ha proposto una soluzione per il controllo e la gestione intelligente del freddo, del sistema elettrico e dell’illuminazione integrati in EcoStruxure Building Operation; EcoStruxure Facility Expert per la gestione dell’energia in cloud.

Il progetto è stato incentrato su tre aree di sviluppo:

  • efficienza dell’impianto frigorifero;
  • monitoraggio dei consumi generali e di ogni reparto;
  • monitoraggio, controllo e gestione remota degli impianti elettrici e frigoriferi.

“La soluzione proposta consente la supervisione e il controllo di luci, elettricità e freddo alimentare per il punto vendita dell’isola di Lipari, e la gestione energetica dello stesso in remoto presso la centrale del gruppo GiCap che è situata a Tremestieri, in provincia di Messina” ha sottolineato Attilio Rozzato, Responsabile Tecnico di Tecno Engineering.

Controllo del freddo, dell’impianto elettrico e dell’illuminazione

La prima operazione che è stata effettuata è stata la sostituzione delle valvole dei banchi frigoriferi con i controllori Eliwell by Schneider Electric, dotati di algoritmi di ottimizzazione energetica, che sono poi stati collegati centralmente alla piattaforma di automazione e supervisione dell’edificio EcoStruxure Building Operation.

Grazie a questa soluzione è possibile la gestione da remoto delle principali aree di consumo energetico del punto vendita; inoltre, nel caso dell’impianto frigorifero, permette di visualizzare lo stato della centrale, dei banchi, delle celle e di intervenire in tempo reale sui parametri del sistema frigorifero.

Per ogni banco frigorifero, cella e per la centrale compressori, sono disponibili – in tempo reale – i parametri monitorati che possono essere analizzati e regolati in modo da ottimizzarne l’efficienza.

upermercato Parametri Frigo

Grazie a questa soluzione di building management integrata è possibile controllare e gestire l’impianto elettrico e quello di illuminazione: visualizzare lo stato delle luci interne ed esterne, modificare gli orari di accensione e spegnimento automatico delle luci e delle insegne.
Inoltre, è previsto l’invio di messaggi di allarme per segnalare l’accensione di luci o l’attivazione di utenze fuori dall’orario previsto oppure il superamento di soglie di consumo.

“Il sistema invia una segnalazione in caso di valori che si discostano da quelli impostati o in caso di malfunzionamenti e guasti in modo da poter intervenire tempestivamente sia da remoto, sia localmente” aggiunge Attilio Rozzato.

gestione dell'illuminazione supermercato

EcoStruxure Facility Expert

I servizi EcoStruxure Facility Expert di Schneider Electric – realizzati mediante una piattaforma in Cloud – consentono di archiviare le letture effettuate in campo e trasformare i dati in informazioni sintetiche. I contatori installati misurano l’energia dei diversi reparti e, mediante un gateway Com’X 510, trasmettono i dati a un portale: diventa così semplice l’allocazione dei costi e la visualizzazione dei dati energetici; inoltre è possibile creare una bolletta energetica personalizzata.

Un servizio di reportistica mensile informa sull’andamento dei consumi e sul raggiungimento degli obiettivi riferiti agli indici di performance impostati.

Tempo di ritorno in 3 anni e leasing operativo

Evento ecoxpert
Francesco Capone (GiCAp), Attilio Rozzato (Tecno Engineering), Rosario Vallario (Schneider Electric)

Ciò che ha convinto GiCap – società per azioni siciliana operante dal 1954 nel settore della GDO alimentare, con 130 punti vendita tra Sicilia e Calabria e diversi marchi distribuiti (Sidis, Ingrosso Alimentare, Qui Conviene, ARD Discount) – a perseguire la strada dell’efficientamento energetico è stato quello di avere una visione chiara del risparmio ottenibile.

“È stato elaborato un business plan che indicava un ritorno dell’investimento in 3 anni, un risparmio di circa il 25% sul costo del freddo alimentare e la proposta di avvalersi della formula finanziaria del noleggio operativo in modalità «all opex», grazie alla convenzione con la banca olandese dLL. In tal modo GiCap si è potuta avvalere di un leasing operativo a copertura dell’intero investimento e del nostro servizio di manutenzione annuale” ha concluso Attilio Rozzato.

Informazioni su Alessia Varalda 1014 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.