Sistema di accumulo da 1 MW con moduli batteria Solarwatt

L’accumulo modulare MyReserve di Solarwatt è in grado di rispondere alle esigenze dell’abitazione e delle smart city: 608 batterie sono state utilizzate per progetto di stoccaggio di energia solare

Solarwatt MyReserve accumulo

Presso il Karlsruhe Institute of Technology (KIT) – uno dei principali enti di ricerca in Germania e una delle più importanti università di ingegneria e scienze naturali in Europa – è stato installato il primo sistema di accumulo da 1 MW. L’impianto è basato su moduli batteria Solarwatt.
L’ente di ricerca ha ricevuto 608 batterie MyReserve per il suo nuovo progetto di stoccaggio di energia solare, che avrà una capacità totale di circa 1,5 MWh. Si tratta del prototipo di un grande sistema di batterie agli ioni di litio con costi operativi e di manutenzione particolarmente bassi.

Fra le attività di ricerca del centro di ricerca rientrano l’interazione fra componenti dei sistemi energetici futuri e nuovi metodi per la stabilizzazione energetica. Una rete di impianti connette flussi di energia elettrica, termica e chimica con nuove tecnologie informatiche e di telecomunicazione.

“Il contributo della nostra azienda all’importante progetto di accumulo del Karlsruhe Institute of Technology dimostra che le nostre batterie possono immagazzinare energia anche dell’ordine dei MegaWatt – ha sottolineato Olaf Wollersheim, amministratore delegato di Solarwatt Innovation -L’architettura del nostro sistema, basato su due elementi modulari scalabili individualmente, si conferma ideale per tutte le applicazioni e capacità”.

L’accumulo modulare MyReserve dall’abitazione alla città

MyReserve di Solarwatt è modulare e può essere configurato per adattarsi al meglio in qualsiasi situazione: da sistemi di tipo residenziale a sistemi industriali , da batterie in grado di garantire energia al 100% rinnovabile, a sistemi di accumulo per le Smart Cities.

La modularità di MyReserve è un grande vantaggio sia pratico sia economico: in caso di necessità è possibile aggiungere un’altra batteria di supporto per immagazzinare ancora più energia senza cambiare il dispositivo.

Il sistema – certificato CEI-021 – si caratterizza per flessibilità di installazione, elevata efficienza energetica, compatibilità con tutti gli inverter di stringa e quindi adatto per il retrofitting degli impianti (si installa sul lato corrente continua dell’impianto).

Inoltre, MyReserve è in grado di monitorare centinaia di parametri per garantire massima sicurezza e una durata ottimale della batteria: il sistema autoapprende le esigenze e il livello di carica è sempre perfettamente ottimizzato.

Avatar
Informazioni su Alessia Varalda 1159 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.