La Città Sostenibile di Dubai: un modello di sostenibilità vincente

La Città Sostenibile è un esempio di complesso urbano dove tutto ciò che viene consumato - energia, acqua e rifiuti - viene trattato e riutilizzato. LG con la soluzione Multi V risponde alle esigenze di efficienza e sostenibilità

La città sostenibile Dubai - LG Multi V

“Dubai Sustainable City” (la Città Sostenibile) è il primo complesso urbano del Medio Oriente sostenibile a 360° dal punto di vista sociale, economico ed ambientale nata con l’obiettivo di diventare un modello di riferimento per le città di domani: si tratta della prima comunità ad impatto zero autosufficiente. Energia, acqua e rifiuti tutto ciò che viene consumato, viene trattato e riutilizzato.

Il complesso, situato alla periferia di Dubai, è costituito da 500 villette, per un totale di 2.700 abitanti, 11 serre che ospitano coltivazioni ortofrutticole biologiche per la produzione alimentare locale, edifici per uffici e attività commerciali, un hotel, una scuola, un centro di innovazione, un centro religioso e un complesso sportivo

La Città Sostenibile è circondata da 2500 alberi per abbattere l’inquinamento, è interamente car-free, eccetto per le vie laterali e i parchi auto, e dotato di veicoli elettrici per visitatori e residenti.

LG la città sostenibile DubaiLa struttura utilizza l’energia solare prodotta dai pannelli fotovoltaici installati sopra i tetti degli edifici e delle aree di parcheggio per l’illuminazione stradale, la ricarica dei veicoli elettrici, il trattamento delle acque di scarico e la gestione della fattoria urbana. Inoltre, le pareti degli edifici sono rivestite di una particolare vernice riflettente, che devia la luce solare e riduce il calore all’interno.

Anche dal punto di vista idrico il complesso è all’avanguardia: il consumo complessivo è contenuto grazie a un sistema di biofiltri, che consente il filtraggio e il riutilizzo dell’acqua.

Il complesso – che ospita SEE Nexus, il centro di innovazione e cervello della Città Sostenibile – è il primo edificio a bilancio energetico positivo e produrrà, in un periodo di vita utile stimato in 50 anni, il 140% del suo fabbisogno energetico complessivo, compensando le emissioni di CO2 prodotte durante le fasi di costruzione, operatività e successivo smantellamento.

LG Multi V: prestazioni elevate ed operatività ininterrotta

Per soddisfare le esigenze di efficienza e sostenibilità, ridurre lo spreco energetico in ogni sua forma, era fondamentale che anche gli impianti HVAC fossero in linea: in queste zone, le temperature massime superano i 40 gradi durante i mesi estivi, e l’aria condizionata rappresenta la fonte di consumo energetico più rilevante, ben il 70% dell’energia.

È stato necessario individuare un sistema altamente efficiente energeticamente, che garantisse il contenimento di costi e consumi e fosse in grado di fornire prestazioni elevate ed operatività ininterrotta durante la stagione estiva, oltre che un certo grado di flessibilità nel controllo e nella gestione.

La risposta a queste esigenze è stata quella di installare il sistema Multi V di LG che – grazie alla funzione Auto Dust Removal (presente nella versione tropicalizzata) – è in grado di offrire prestazioni elevate e costanti anche in condizioni ambientali corrosive o in caso di scarsa manutenzione.
Tra i plus, le dimensioni compatte che hanno consentito l’installazione delle unità sui tetti, la silenziosità degli impianti e la possibilità di monitorare e gestire le unità da remoto tramite smartphone.

La Città Sostenibile vince la sfida di sostenibilità ed efficienza

I numeri dimostrano che la Città Sostenibile è un modello vincente: in un anno è stato possibile coprire l’84% del fabbisogno energetico totale grazie all’energia solare e le iniziative di sostenibilità hanno permesso di riciclare l’84% dei rifiuti totali prodotti ed evitare 6.741 tonnellate di emissioni di gas serra.

Avatar
Informazioni su Alessia Varalda 1204 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.