Expo 2015: gestire l’energia a partire dalla propria casa

20150514_113539Il padiglione Kinder + Sport in Expo 2015 si caratterizza per l’uso intelligente dell’energia. È un vero esempio di Smart Energy reso possibile grazie a Schneider Electric che ha fornito al cliente Ferrero ampia parte dell’impiantistica, dalla gestione dell’energia all’illuminazione di emergenza, dalla sicurezza anti incendio alla protezione dell’alimentazione elettrica.
L’azienda ha inoltre supportato l’attività di Ferrero realizzando alcune applicazioni utilizzate negli spazi dello stand, a supporto di un messaggio molto importante: il valore dell’efficienza energetica per costruire un mondo più pulito e sostenibile.
È una “grande casa intelligente” che ha in comune con i progetti Kinder+Sport, valori fondamentali come la promozione della crescita consapevole e della sostenibilità ambientale come risorsa collettiva
Inoltre, Schneider Electric ha creato per il padiglione un’applicazione che misura l’energia prodotta dalla “trasformazione” del movimento dei bambini che utilizzano alcune attrezzature del grande spazio gioco creato da Ferrero nel padiglione e la visualizza momento per momento su un display.
 
Life Is On: gestire l’energia a partire dalla propria casa 
Una parte molto importante di quanto realizzato per il padiglione di Ferrero è costituita dal sistema di gestione dell’energia che consente di tenere sotto controllo i consumi e l’impianto, assicurandosi che non vi siano sprechi e che l’elettricità necessaria sia sempre disponibile dove serve e quando serve.  Questi stessi principi si possono applicare anche nella vita quotidiana, nelle nostre case, con strumenti allo stesso tempo semplici e potenti: come Wiser, l’innovativo sistema domotico senza fili di Schneider Electric.
Per scoprire come si può portare in casa propria l’efficienza energetica e la sostenibilità – attraverso uno strumento che consente di assicurarsi comfort ma anche risparmio energetico gestendo con un semplice “tocco” su uno smartphone o un tablet  il riscaldamento, il condizionamento, l’illuminazione e i carichi delle apparecchiature elettriche – i visitatori del padiglione di Ferrero troveranno un totem e un pannello informativo per accedere a un apposito minisito dal quale è possibile partecipare ad un concorso che mette in palio 12 kit Wiser per la propria casa e scoprire informazioni in più su questo sistema domotico.
 
“La frase che caratterizza la nostra comunicazione sulle soluzioni personali per gestire l’energia è “Life Is On” – spiega Oscar Milanese, Country Field Marketing Manager di Schneider Electric.. “Oggi la nostra vita è veramente sempre accesa e noi desideriamo essere sempre connessi: questo richiede sempre più energia, che si tratti di quella accumulata nelle batterie per ricaricare i nostri smartphone anche lontano da una presa elettrica o di quella che ci serve per rendere le nostre case ambienti confortevoli , funzionali e funzionanti.  Ma l’energia non è una risorsa infinita e quindi dobbiamo essere consapevoli dell’importanza di risparmiarla e usarla in modo intelligente: bisogna insegnarlo ai bambini come si insegna a riciclare o a chiudere l’acqua del rubinetto mentre ci si lava.  Per questo siamo molto lieti di aver dato il nostro contributo nel fare del padiglione di Ferrero, che si rivolge soprattutto ai più giovani, una struttura innovativa ed efficiente, e di poter trasferire un messaggio che mette in rilievo l’importanza dell’energia e le soluzioni già disponibili per vivere in modo più sostenibile”.
 
Il padiglione Kinder + Sport in Expo Milano 2015
 
 
 
 
 
 
 
Informazioni su Redazione 443 Articoli
La redazione di ElettricoMagazine è composta da esperti di settore e technical writers che approfondiscono i temi legati legati all'integrazione impiantistica e connessa, l'energia, il comfort e la sostenibilità.