ABB amplia l’infrastruttura di ricarica veloce per l’e-mobility

Abb fornirà 117 colonnine di ricarica veloce presso le stazioni di servizio Tank & Rast delle autostrade tedesche

colonnine di ricarica veloce ABB

ABB ha ricevuto un ordine dal fornitore di energia EnBW per l'ampliamento della rete dei sistemi di ricarica sulle autostrade tedesche con la fornitura di 117 colonnine di ricarica veloce presso le stazioni di servizio Tank & Rast.

ABB ha già fornito 68 stazioni di ricarica veloce con una capacità di ricarica di 50 kiloWatt connesse a internet tramite una soluzione cloud che consente anche i pagamenti non in contanti.

Le stazioni di ricarica veloce sono molto compatte e sono particolarmente adatte per aree di sosta su autostrada, stazioni di servizio, sedi aziendali e aree cittadine ad alta frequentazione e i veicoli possono essere ricaricati in 30 minuti.

“Quest’ultimo importante ordine dimostra che ABB è anche partner preferito nel settore delle infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici e ibridi in Germania” ha dichiarato Ulrich Spiesshofer, CEO di ABB.

“Ecco perché siamo lieti che EnBW abbia scelto di nuovo i nostri prodotti tecnicamente avanzati per questo progetto che guarda al futuro. La necessità di espandere rapidamente la rete di infrastrutture di ricarica è stata nuovamente evidenziata nel corso dell’International Motor Show di Francoforte dove quasi tutte le aziende automobilistiche hanno annunciato una massiccia espansione della loro gamma di veicoli elettrici”.

Dal 2010 ABB sta puntando sulla mobilità elettrica e investendo in ricerca di soluzioni di ricarica veloce. Il portafoglio di soluzioni spazia dai sistemi a parete da 20 kW alle colonnine di ricarica ultra veloci da 600 kW per autovetture e autobus elettrici.
Nel mondo sono già state installate oltre 5.000 sistemi di ricarica veloce ABB per autovetture e veicoli commerciali.

Redazione
Informazioni su Redazione 539 Articoli
La redazione di ElettricoMagazine è composta da esperti di settore e technical writers che approfondiscono i temi legati all'integrazione impiantistica e connessa, l'energia, il comfort e la sostenibilità.