In Italia l’impianto produttivo di celle a combustibile

SOLIDpower affida a Evolvea la realizzazione dell’impianto produttivo di celle a combustibile più grande d’Europa che potrà produrre fino a 50 MW l’anno

stabilimento celle a combustibile

Evolvea, società del Gruppo Filippetti focalizzata sull’innovazione tecnologica di processo in ambito Industry 4.0 e IoT, è stata scelta da SOLIDpower, azienda attiva nella tecnologia di celle a combustibile ad alta temperatura (SOFC, Solid Oxide Fuel Cells), per la costruzione di un nuovo stabilimento a Cirè di Pergine Valsugana (Trento) che diventerà il più grande impianto produttivo di celle a combustibile d’Europa.

Nella prima fase, lo stabilimento occuperà un’area di 6500 m2 e produrrà 25 MW di fuel cell l’anno, a completamento potrà produrre fino a 50 MW l’anno.

Verrà inoltre realizzata una palazzina dedicata alla ricerca e sviluppo per realizzare sistemi di potenza ancora superiori, in modo da estendere le applicazioni tecnologiche anche a sistemi ibridi per la

Evolvea è stata coinvolta come general contractor fornendo un progetto “chiavi in mano” che non riguarda solo la realizzazione del building ma anche tutti i processi di ingegnerizzazione, system integration e integrazione tecnologica.

Il Gruppo-SOLIDpower – nei diversi stabilimenti in Italia, Germania, Svizzera e Australia – sviluppa e produce sistemi di celle a combustibile per la cogenerazione di elettricità e calore per abitazioni, aziende di piccole e medie dimensioni ed edifici pubblici. SOLIDpower fornisce soluzioni a utenti finali, a ESCo (Energy Service Company) per progetti di Smart-Grid o innovativi modelli contrattuali. SOLIDpower sviluppa, inoltre, ulteriori prodotti basati sulla tecnologia SOFC per differenti applicazioni e mercati internazionali.

“Siamo molto fieri di essere stati coinvolti in questo straordinario progetto nato dalla collaborazione tra SOLIDpower e Trentino Sviluppo, un cantiere orientato al futuro del valore di 20 milioni di euro tra macchinari produttivi e lavori di costruzione. Un progetto molto importante dal punto di vista tecnologico, che porterà anche una ricaduta in termine di occupazione sia per quel che riguarda le maestranze e gli artigiani locali sia in termini di figure altamente specializzate che verranno impiegate sul territorio provinciale”, ha commentato Emanuele Bolzonaro, General Manager di Evolvea.

Redazione
Informazioni su Redazione 746 Articoli
La redazione di ElettricoMagazine è composta da esperti di settore e technical writers che approfondiscono i temi legati all'integrazione impiantistica e connessa, l'energia, il comfort e la sostenibilità.